Finalmente anche in Italia si potranno produrre bottiglie al 100% riciclate.

Non vogliamo assolutamente parlare di politica, ma bisogna dare onore al parlamentare che ha proposto un emendamento, poi approvato, per permettere la produzione anche in Italia, delle bottiglie di plastica con materiale riciclato.

Chiaramente sarebbe meglio bere acqua del rubinetto (in Italia tra le migliori in UE e al mondo). Ma per chi ne ha la necessità, pensiamo ad alcune patologie la cui cura prevede acque particolari, o per alcune bibite è stato fatto un importante passo avanti.

In Italia ancora non si può produrre PET riciclato al 100% (solo al 50%), ma ne importiamo dall’estero! Il PET è la particolare plastica che si usa per le bottiglie.

Plastica, bottiglie di Pet riciclate al 100% per abbattere emissioni e inquinamento

“L’emendamento al Dl agosto prevede per il 2021 una fase transitoria e sperimentale dell’applicazione delle nuove norme che si stabilizzeranno poi con la successiva legge di bilancio. In Italia sarà possibile produrre bottiglie interamente riciclate”, l’annuncio del senatore Pd Andrea Ferrazzi

Bottiglie in Pet riciclate al 100%. Si avvicina il traguardo per la lotta alla plastica con l’approvazione dell’emendamento al Dl agosto che prevede per il 2021 una fase transitoria e sperimentale dell’applicazione delle nuove norme in vista della successiva legge di bilancio. Un passo importante, annuncia su Facebook il senatore del Pd Andrea Ferrazzi, capogruppo del in commissione ambiente e vicepresidente della commissione ecomafie, grazie al quale sarà possibile produrre in Italia bottiglie interamente riciclate, rispettando dunque l’ambiente e abbattendo le emissioni nocive. 

“Il PET è di gran lunga la plastica per bevande ed alimenti più usata (in Europa si producono 115 miliardi di bottiglie all’anno, il fatto che sia interamente riciclabile porta la Svizzera ad una raccolta differenziata ad hoc)”, spiega Ferrazzi commentando l’emendamento “sottoscritto da tutte le forze politiche. Fino ad oggi (nel nostro Paese, ndr) se facevi bottiglie riciclate dovevi usare almeno il 50% di materia vergine: una cosa insensata. Contemporaneamente importiamo migliaia di bottiglie per bevande su PET 100% riciclato da altri Paesi europei.

la Repubblica

Scritto da Ernesto Martin