In Malesia sono state installate sul territorio nazionale 40 macchinette che forniscono oro in cambio di plastica da riciclare. L’iniziativa, promossa dalla compagnia HelloGold in collaborazione con il gruppo Klean, punterebbe ad aumentare il tasso di riciclo della plastica, che ormai sta invadendo gli oceani e le discariche di tutto il pianeta.
Per utilizzare il sistema è necessario scaricare l’app HelloGold da Google Play Store o Apple Store e, dopo aver creato un valido account, portare la plastica (o l’alluminio) presso una delle macchine già installate nel Paese che registrerà i “credits” equivalenti, eventualmente convertibili in oro.

Fino a 0,00059 grammi di oro per ogni bottiglia di plastica riciclata (o lattina di alluminio), questo il valore scelto. Il tutto a partire dal mese di luglio, quando le prime 40 macchinette saranno disponibili nella Klang Valley, con l’obbiettivo di portarle a 500 in tutto il Paese entro la fine dell’anno. Un’iniziativa nata visti i tassi di riciclo della plastica molto bassi sul territorio: sembra infatti che soltanto il 15% degli abitanti sia realmente attivo nel riciclo. L’idea (appoggiata dal Governo), è quindi di ricompensarli con qualcosa di molto apprezzato fra gli asiatici, sperando di alzare il tasso di riciclo ad almeno il 17,5%. In generale l’aumento dei rifiuti di plastica è diventato un problema ambientale pressante per i paesi asiatici.

Sei dei primi dieci Paesi che abbandonano incontrollatamente la plastica negli oceani sono infatti in Asia, in una classifica tristemente guidata dalla Cina, alla quale seguono Indonesia, Filippine, Vietnam, Thailandia e Malesia.  Solo il 14% degli imballaggi in plastica viene raccolto per il riciclaggio a livello globale, con una perdita annua stimata di 65-100 miliardi di euro.  L’iniziativa punta inoltre, ad espandersi ad altri Paesi come Singapore e Sud Africa, dove tutto questo è particolarmente (e tristemente) vero. Come spesso accade, non è tutto oro quello che luccica, e quando pure è oro vero, non brilla realmente di luce propria. Quindi una bella idea incentivare la plastica, ma come ogni cosa ci sarà il rovescio della medaglia…

fonte: https://bit.ly/2Mm2ANq

Scritto da Laura Sgobbi