Dicembre 1, 2017 News Nessun commento

Dal riutilizzo delle foglie una designer è riuscita a creare incredibili lampade. Avete capito bene.. quelle foglie che ricoprono non solo il terreno dei boschi, non solo i nostri giardini, ma anche i marciapiedi delle nostre città, dove i viali alberati contribuiscono a colorare d’autunno le strade urbane.

L’artista Jasmin Castamagnaro, laureata in Design presso la Libera Università di Bolzano. ha quindi pensato..”se invece si potesse fare qualcosa di utile, e persino di bello, con quei sacchi di foglie secche?” Le sue originali creazioni fatte attraverso il riutilizzo delle foglie sono delle incredibili lampade, uniche nel loro genere e diversa l’una dall’altra, capaci di ricreare negli ambienti chiusi delle luci del tutto particolari.

LAAB, il nome del progetto, risveglia questa sensazione di pace e porta il calore dei colori autunnali direttamente a casaincorporando artigianato, qualità, sostenibilità..UNICITÀ E DESIGN dunque in un’unica creazione. Il materiale è parzialmente trasparente, una peculiarità che dona alla lampada misteriosità, ma anche bellezza: i diversi tipi di foglie e le diverse tonalità di colore, creano un’atmosfera incredibile. Ecco dunque un altro meraviglioso esempio di riutilizzo, per poter tenere nella propria casa un piccolo pezzo di natura vera e propria.

Scritto da Laura Sgobbi